Frittatina della zia Enza

Una ricetta della nostra tradizione familiare: la "frittatina della zia Enza"!
Dunque...
• Rompete quattro uova in una ciotola e sbattetele leggermente con una forchetta.
• Aggiungete abbondante muddica (per i non siciliani "pan grattato") e caciocavallo grattugiato, poi salate a piacere.
• Ponete sul fuoco una padella e fate scaldare l’olio EVO per pochi istanti.
• Aggiungete le uova sbattute e lasciatele cuocere a fuoco dolce per 8 minuti, coprendo la padella con un coperchio piatto e muovete di tanto in tanto la padella per staccare la frittata dal fondo.
• Trascorso il tempo necessario, girate la frittata: appoggiate il piatto da portata sulla padella e capovolgete, tenedo piatto e padella ben uniti perchè la frittata non sgusci via; ora vi troverete con la parte cotta della frittata rivolta verso l'alto, fate scivolare la frittata all’interno della padella, in modo da cuocere per altri 8 minuti anche l'altro lato questa volta senza coperchio.
• Una volta pronta, servite la frittata ben calda; se volete potete profumare la vostra frittata con delle erbe aromatiche che darano anche colore al vostro piatto... ed il gioco è fatto 

Condividi

Carrello